IMG_4143

Concluso il progetto “Diversabili che aiutano altri diversabili”

Si è chiuso con grande successo lo scorso 13 dicembre negli impianti della Associazione dilettantistica Onlus di Equitazione Happy Stable il progetto “Diversabili che aiutano altri diversabili”.

L’iniziativa finanziata nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani no profit” dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, aveva preso il via il 13 luglio 2015 negli impianti della Onlus di Terrasini, che sorgono in un fondo confiscato alla criminalità organizzata.

Per chiudere in grande l’evento la Onlus di C.da Paterna ha organizzato nei propri impianti un convegno, nel corso del quale è stato possibile analizzare tutti gli aspetti del progetto e in particolare i benefici dopo un anno e più di iniziativa, scaturiti, non solo a favore dei diversabili che hanno effettuato le sedute, ma anche dei diversabili che hanno preso parte alla prima parte del progetto e sono stati inseriti nella equipe di riabilitazione equestre. Peculiarità di tale progetto era, infatti, proprio quella della vera integrazione nella società e un primo inserimento nel mondo del lavoro di due giovani diversamente abili. All’evento di chiusura hanno preso parte esperti del settore e una rappresentanza della popolazione terrasinese.

“Siamo pienamente soddisfatti – ha commentato il Presidente della Onlus Giovan Battista Tripoli – e non ci fermeremo qui. E’ questa la vocazione della Onlus…aiutare e contribuire all’integrazione di chi ha meno fortuna di noi, attraverso l’impiego di cavalli e delle attività equestri etologiche”, ha concluso il Presidente.